Project planning: come scrivere un progetto sociale

Corso di formazione

Project planning:
come scrivere un progetto sociale
Corso teorico-pratico full immersion
Durata: 20 ore
Da venerdì 16 a domenica 18 novembre 2018

A chi interessa

Assistenti sociali, educatori professionali, insegnanti, dipendenti pubblici, responsabili ed operatori delle associazioni e delle cooperative, studenti universitari.

Perché la progettazione

Partecipare ai bandi delle fondazioni o dei ministeri, predisporre nuove attività sociali, acquisire risorse per la realizzazione di iniziative, realizzare attività nella scuola, ripensare gli obiettivi e l’articolazione delle attività della propria associazione o del proprio ufficio… Tutte queste attività richiedono sempre più spesso di saper pensare in termini progettuali e saper scrivere progetti efficaci. Eppure, linee guida e bandi complessi, formulari che appaiono astratti o ripetitivi, linguaggi apparentemente troppo tecnici rendono difficile scrivere i progetti e raggiungere gli obiettivi propri o del proprio ente, soprattutto se si è alle prime armi.

Che cos’è

È un corso teorico-pratico, che aiuterà anche i meno esperti ad entrare nel mondo della progettazione sociale ed iniziare ad orientarsi, utilizzando le tecniche di base della progettazione.

Cosa si impara

Partecipando al corso apprenderai gli elementi base del processo di progettazione, secondo l’approccio del “Quadro Logico”: dall’analisi dei problemi all’identificazione degli obiettivi, dalla definizione delle strategie all’articolazione delle azioni, dai principi del monitoraggio e valutazione alla struttura del budget. La maggior parte degli apprendimenti passerà per esercitazioni pratiche, in modo da fare tuoi i concetti presentati, applicandoli ad esempi concreti.

Nonostante quella della progettazione sociale sia una competenza complessa, che si sviluppa attraverso tanti approfondimenti e lunga gavetta, imparare a scrivere correttamente semplici progetti è possibile anche in breve tempo e cambia di molto l’efficacia dell’azione delle persone e delle organizzazioni. È quello che ti proponiamo con questo corso, sicuri che i risultati saranno alla tua portata.

Articolazione didattica e organizzazione

Il corso “Project planning: come scrivere un progetto sociale” si svolgerà in forma intensiva, durante un weekend – 6 ore il venerdì pomeriggio, 9 ore nella giornata di sabato e 5 ore la domenica mattina – per un totale di 20 ore formative. Metà delle ore saranno dedicate alla pratica assistita.

Il corso di svolgerà da venerdì 16 a domenica 18 novembre 2018.

Siamo convinti che il tuo tempo è prezioso e non va sprecato. Per questo scegliamo di concentrare il corso in un weekend e per questo vogliamo renderlo davvero efficace, aiutandoti a concentrarti in un contesto informale, accogliente e confortevole; favorendo l’apprendimento cooperativo e l’interazione con gli altri corsisti. In ciascuna sessione sarà messo a disposizione dei partecipanti un coffee break, oltre al pranzo del sabato. Momenti di pausa ma anche di condivisione che ci aiuteranno a rendere proficuo (ma non stressante!) tutto il tempo passato insieme.

La formazione sarà svolta a Rende, presso il SASUS, c.da Macchialonga, Santo Stefano di Arcavacata.

Al termine della formazione sarà promossa la costituzione di una comunità di pratica, che consentirà ai partecipanti di restare in contatto e continuare a scambiarsi idee ed esperienze, anche nella prospettiva di costruire partenariati per la partecipazione a futuri bandi.

Formatore

Il formatore del corso “Project planning: come scrivere un progetto sociale” sarà Giovanni Serra, presidente della cooperativa sociale Dignità del Lavoro. Giovanni ha un’esperienza di progettazione sociale lunga oltre venti anni. Si è occupato di progettazione educativa per i programmi europei “Gioventù in azione” ed “Erasmus+”, di progettazione formativa nell’ambito delle iniziative nazionali del “Movimento di Volontariato Italiano – MoVI”, del “Forum nazionale del Terzo Settore” e di “Libera”, di progettazione sociale a livello nazionale (per la “Conferenza permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato – ConVol” e per il MoVI) e territoriale (per molte associazioni di volontariato e cooperative sociali calabresi). Ha, inoltre, acquisito competenza sui fabbisogni di progettazione sociale della Pubblica Amministrazione, grazie all’esperienza di Assessore alle Politiche di Welfare della città di Cosenza (2004-2006) ed a quella di consulente della Regione Calabria e del Formez (2009-2015).

Attestazione

Oltre ad ottenere reali competenze di base per la progettazione sociale e poter, da subito, scrivere progetti sociali efficaci, coloro che parteciperanno a tutta l’attività formativa, otterranno un attestato di partecipazione con esplicitazione dei temi trattati e delle ore di formazione svolte.

Condizioni di partecipazione

Il corso è a numero chiuso.

Per iscriverti dovrai compilare online la domanda di iscrizione, collegandoti al seguente link: https://goo.gl/forms/Nmqrf03KdnjuOsa72 e allegando la ricevuta di versamento della quota o della prima rata, oppure indicando la volontà di pagare in contanti.

La scadenza per le iscrizioni è fissata a venerdì 9 novembre 2018.

La quota di partecipazione è di € 199,00 (€ 163,12+Iva), comprensiva della formazione, dei coffee break e del pranzo del sabato. La quota è pagabile anche in due rate di € 99,50 (la prima al momento dell’iscrizione, la seconda prima dell’inizio del corso).  

Modalità di pagamento della quota:

  1. bonifico bancario sul conto corrente bancario intestato a:
    Dignità del Lavoro cooperativa sociale
    IBAN: IT8500706280880000000118606
    Banca: Credito cooperativo Mediocrati, filiale Rende (Cs);
  2. versamento tramite PayPal (cliccando sul relativo pulsante, in basso);
  3. in contanti, recandosi presso la sede operativa della cooperativa sociale Dignità del Lavoro a Rende (c/o SASUS, contrada Macchialonga – zona di Santo Stefano di Arcavacata) nei giorni di apertura della segreteria amministrativa.

Nella causale occorrerà specificare COGNOME NOME e “Iscrizione Corso Project Planning”.

Al momento del saldo sarà emessa la relativa fattura, che sarà inviata all’indirizzo email indicato nella scheda di iscrizione.

Informazioni

Per informazioni ulteriori sul corso, puoi scrivere a info@dignitadellavoro.it, oppure venire in sede nei giorni di apertura della segreteria amministrativa.

Giorni di apertura della segreteria amministrativa:

  • Martedì, dalle 9:00 alle 12:30
  • Mercoledì, dalle 15:00 alle 18:00

Una scelta di valore per te e per gli altri

Partecipando al Corso “Project planning: come scrivere un progetto sociale” genererai valore per te e per l’ente con cui collabori, il valore di una competenza immediatamente spendibile nei contesti concreti di lavoro e di impegno civico, per promuovere benessere, sviluppo, inclusione.

Contemporaneamente la tua quota di iscrizione contribuirà a finanziare i progetti di inserimento lavorativo che la cooperativa sociale Dignità del Lavoro promuove, per favorire l’inclusione sociale delle persone socialmente svantaggiate ed in particolare dei ragazzi che hanno compiuto reati, con l’obiettivo di offrire loro una seconda opportunità.

Procedi all’iscrizione

1) Effettua il pagamento della prima rata (o della quota intera) in uno dei seguenti modi:

  • con bonifico bancario;
  • tramite PayPal: 

     

    Costo rata

  • in contanti, passando dalla sede;

2) Se hai pagato con bonifico o PayPal salva la ricevuta e preparati ad allegarla alla domanda di iscrizione;

3) Compila la domanda di iscrizione (anche se intendi pagare in contanti): 

ISCRIVITI