Missione Sociale

Missione sociale di dignità del Lavoro Coop.Soc.Rilanciando quella che le viene consegnata dall’esperienza di Delfino Lavoro, la missione sociale di Dignità del Lavoro consiste nel contribuire al benessere della comunità locale, principalmente attraverso l’inserimento al lavoro di persone svantaggiate: ex detenuti, tossicodipendenti, persone con disabilità, minori a rischio…

L’idea che guida la cooperativa è che l’azione di inclusione sociale non deve ridursi all’assistenzialismo, ma deve favorire la promozione della dignità della persona, lo sviluppo delle sue risorse, il cammino verso l’autonomia.
Per questo, la modalità di lavoro di Dignità del Lavoro è la promozione di attività produttive di mercato, all’interno delle quali i soci cooperanno concretamente con le persone svantaggiate per la produzione di beni e servizi.

In questo modo, attraverso percorsi di professionalizzazione e socializzazione al lavoro, le persone svantaggiate sono accompagnate in un percorso di progressiva assunzione di responsabilità e partecipazione alla produzione del proprio reddito.
Dignità del Lavoro eredita l’esperienza pluriennale di Delfino Lavoro, di essa fa proprio lo spirito profondo e intende proseguire la mission sociale, rafforzando il proprio radicamento nella realtà sociale ed ecclesiale del territorio e dando un maggiore impulso alle azioni per la promozione umana, sociale e spirituale della comunità cosentina e della Calabria.

Al momento è costituita da 9 soci, 3 lavoratori e 6 volontari, e un tirocinante.